Cosmoprof 2020: il futuro della cosmesi è green. Scarica la guida sulla clean beauty

Manca ormai meno di un mese alla 53esima edizione Cosmoprof Worldwide Bologna, il più importante evento dedicato alla bellezza e alla cosmesi.

L’appuntamento torna anche quest’anno a Bologna dal 12 al 15 marzo con Cosmopack e Cosm Perfumery & Cosmetics e dal 13 al 16 Marzo con Cosmo Hair, Nail & Beauty Salon.

Esperti, agenzie, trend scouter, opinion leader e aziende provenienti da 150 Paesi di tutto il mondo si confronteranno per immaginare quali saranno le tendenze del prossimo decennio nel settore cosmetico, argomento che interessa tutti noi.

Il futuro della cosmesi è green

Ogni giorno infatti acquistiamo e applichiamo sulla nostra pelle tantissimi prodotti cosmetici e i nostri beauty case abbondano di detergenti, creme idratanti, trattamenti per i capelli, prodotti per il make-up, struccanti: i cosmetici ci accompagnano in ogni momento della giornata, rispondendo a numerose richieste.

Sebbene tutti i cosmetici in commercio siano prodotti e venduti a norma di legge e dunque controllati e sicuri, alcuni cosmetici sono realizzati in modo migliore, con una maggiore attenzione nei confronti dell’ambiente e della nostra salute.

Poiché negli ultimi anni la sensibilità ambientale dei consumatori è molto cresciuta, diverse aziende cosmetiche offrono oggi cosmetici formulati con materie prime naturali e biodegradabili, prodotti con metodi sostenibili e confezionati con packaging riciclati o riciclabili.

Sempre più brand cosmetici hanno dunque iniziato a proporre cosmetici definiti green o eco-bio, che sempre più spesso troviamo nelle erboristerie, profumerie e sugli scaffali dei supermercati.

Il futuro della cosmesi è green, ma che cos’è la cosmesi green? Quali sono gli ingredienti utilizzati nei cosmetici naturali? Perché dovremmo preferire un cosmetico eco-bio o green rispetto a un prodotto tradizionale?

In questa guida cerchiamo di rispondere alle domande più frequenti sulla bellezza, a cominciare da come è fatta la nostra pelle così da poter comprendere di quali trattamenti ha bisogno, per poi addentrarci nel mondo dei cosmetici e capire quali sono le differenze tra i tanti prodotti che troviamo in commercio. Scarica la guida qui la guida alla cosmesi green.


Fonte: https://www.greenme.it/consumare/cosmesi/cosmoprof-2020-guida-cosmesi-green/

Autore dell'articolo: greenme.it