Richiami alimentari: colorante non consentito in salsiccia Luganega e Listeria in salmone affumicato

Nuove segnalazioni di richiamo in merito di sicurezza alimentare diramate dal Ministero della Salute. Si tratta di richiami per rischio chimico e mircrobiologico. Presenza di Listeria in un lotto di Salmone affumicato norvegese e presenza di un additivo alimentare non consentito in 3 diversi lotti di salsiccia luganega: si tratta dell’E120, colorante rosso cocciniglia. Ecco tutti i dettagli del richiamo.

LUGANEGA FATTORIE NOVELLA SENTIERI

Denominazione del prodotto: Luganega a marchio Fattorie Novella Sentieri

Lotti coinvolti:
A9106FLAS con scadenza 25.02.2019
A9106FLAA con scadenza 14.02.2019
9106FLA con scadenza 19.02.2019

Prodotto da Fattorie Novella Sentieri sito in Via Cappelle 5 a Cappella Cantone (Cr)

Il prodotto è commercializzato in confezioni da 200 gr.

Motivo della segnalazione. Presenza di additivo non consentito: colorante E120.

L’azienda invita i consumatori che hanno acquistato il prodotto a non consumarlo e riportarlo presso il punto vendita.

Modello di richiamo_documentazione 

E120: di cosa si tratta?

Ecco la definizione tratta da www.biodizionario.it

Si tratta di un additivo colorante alimentare non consentito nella preparazione delle carni fresche. Secondo la normativa vigente REGOLAMENTO (UE) N. 601/2014 DELLA COMMISSIONE del 4 giugno 2014, infatti l’E120 è ammesso solo per: “breakfast sausages con un contenuto di cereali non inferiore al 6 %,burger meat con un contenuto di ortaggi e/o cereali non inferiore al 4 % mischiati all’interno della carne (in tali prodotti la carne è macinata in modo da mischiare completamente il tessuto muscolare e quello adiposo, così da ottenere un’emulsione di fibre e grasso che conferisce ai prodotti il loro particolare aspetto), prodotti di tipo merguez, salsicha fresca, mici, butifarra fresca, longaniza fresca, chorizo fresco, cevapcici e pljeska­ vice”.

Per questo illecito, il rischio per l’azienda è amministrativo.

SALMONE NORVEGESE SIA KH SELECT

Denominazione del prodotto: Salmone Norvegese affumicato
Rivenduto presso Hova Fine Foods Aps

Lotto coinvolto: 07777- 022
Data di scadenza: 07.03.2019

Prodotto da Sia Kh Select. Stabilimento produttivo situato in Lettonia: Muizas Ieaza.

Il prodotto è commercializzato in confezioni da 200 gr.

Motivo della segnalazione: Richiamo per rischio microbiologico. Presunta presenza di Listeria Monocytogenes

L’azienda invita i consumatori che hanno acquistato il prodotto a non consumarlo e riportarlo presso il punto vendita.
Per ulteriori informazioni scrivere a [email protected]

Modello di richiamo_documentazione 

Scopri di più sulla Listeria:

Listeria è una famiglia di batteri che comprende dieci specie. Una di queste, Listeria monocytogenes, causa la “listeriosi”che colpisce l’uomo e gli animali. Gli alimenti pronti al consumo come pesce affumicatoaffettati, formaggi molli e prodotti surgelati sono spesso all’origine delle infezioni da Listeria, poiché la lunga durata di conservazione favorisce la proliferazione batterica. Si tratta di un fattore importante, perché questi alimenti sono di solito consumati senza ulteriore cottura.

A differenza di molti altri batteri di origine alimentare, tollera gli ambienti salati e le basse temperature (tra +2 °C e 4 °C)

Le persone più sensibili alle infezioni da Listeria sono gli anziani, le donne in gravidanza, i neonati e le persone con deficit del sistema immunitario, in particolare individui sopra i 75 anni di età e donne tra i 25 e i 44 anni: è questa una delle principali conclusioni di un parere scientifico riguardante il periodo 2008-2015 sui rischi per la salute pubblica derivanti dal consumo di alimenti pronti contaminati. I sintomi della listeriosi umana variano: da lievi sintomi similinfluenzali, come nausea, vomito e diarrea, a infezioni più gravi, quali meningite e altre complicanze potenzialmente letali (fonte EFSA).


Fonte: https://www.osservatorioveganok.com/richiami-alimentari-colorante-non-consentito-in-salsiccia-luganega-e-listeria-in-salmone-affumicato/

Autore dell'articolo: osservatorioveganok.com