Brasile, nell’era Bolsonaro prosegue il furto di terre ancestrali degli indigeni Xokleng

Il Brasile è oggetto dell’ennesimo caso giudiziario, di portata storica per coloro che difendono i diritti territoriali degli indiani Xokleng – popolo indigeno perseguitato sin dai secoli XIX e XX, il cui territorio è stato invaso e occupato per far spazio ai coloni europei per decisione del governo brasiliano. Dall’inizio del XX secolo, intere comunità Xokleng […]

170 foche trovate morte sulle rive del Mar Caspio, forse a causa dell’inquinamento industriale

Non è ancora chiara la causa, inquinamento industriale, bracconaggio, reti da pesca, sta di fatto che circa 170 foche sono state trovate morte sulle rive del Mar Caspio. L’area in cui sono state rinvenute le foche si trova nella repubblica russa del Daghestan. E purtroppo non è la prima volta che succedono cose simili. Dicevamo […]

Rotelline di plastica nera invadono le spiagge di Formia e Gaeta

Un altro disastro ambientale, l’ennesimo, sta colpendo i litorali italiani. Migliaia di rotelline nere sullla spiaggia da Formia a Gaeta. La vicenda ricorda quella dei dischetti di plastica (ve li ricordate?), ma questa volta a inquinare le nostre spiagge sono delle rotelline nere, trovate a migliaia su un tratto di costa di circa 21 Km, […]

In Francia i supermercati stanno dicendo addio allo scontrino cartaceo in nome dell’Ambiente

Quanta carta risparmieremmo se dicessimo addio agli scontrini? Tanta, tantissima. E in Francia si sta andando verso questa direzione per fare un regalo gradito all’ambiente. La nota catena di supermercati Systèm U ha deciso di avviare un progetto pilota in uno dei suoi punti vendita, in cui è stata offerta la possibilità ai clienti di […]

A distanza di 35 anni dal disastro, Chernobyl continua a far paura: le reazioni nucleari tornano a bruciare

Sono passati 35 anni dal peggiore disastro nucleare della storia, ma l’incubo non è mai terminato e la centrale di Chernobyl fa ancora tanta paura. Negli ultimi tempi, infatti, le reazioni di fissione dell’impianto stanno aumentando, bruciando masse di combustibile di uranio sepolte nel reattore che esplose nel 1986. Questa situazione ha messo in allerta […]