Burn-out: lo stress da lavoro riconosciuto ufficialmente come sindrome

Il burn-out è entrato ufficialmente nell’elenco dei disturbi medici stilato annualmente dall’Organizzazione mondiale della Sanità. Al pari di un vero e proprio “fenomeno professionale”, l’esaurimento da lavoro non è tanto classificato come condizione medica, ma come sindrome conseguente a uno stress cronico. Il burn-out è quindi ora incluso nell’11esima revisione della classificazione internazionale delle malattie […]

Topo morto e feci nel silos del riso: sequestrate 220 tonnellate di prodotto

Un topo morto e diverse deiezioni di roditore, piume di uccelli e ragnatele. Questo quanto trovato dai N.A.S. di Torino nel corso dei controlli sulla produzione del riso. I controlli effettuati dagli agenti presso un’azienda agricola, sita nella provincia di Vercelli, hanno portato a questa macabra scoperta, con il conseguente sequestrato di quasi 220 tonnellate di […]

Etiopia: le mani operaie di HM, Guess e Calvin Klein guadagnano appena 26 dollari al mese

I lavoratori etiopi del settore dell’abbigliamento sono i meno pagati del mondo. Essi lavorano per marchi come Guess, H&M e Calvin Klein ma guadagnano 26 dollari al mese. È quanto ha rivelato un nuovo inquietante rapporto Usa. Se i colleghi delle fabbriche del Bangladesh finora sembravano i più sfruttati, gli operai dell’industria tessile etiope lavorano in […]

La storia della chisura dello zoo di Rafah

Tempo di lettura stimato: 3 minuti Ci sono storie che sono più difficili da raccontare di altre.Sono le storie che, pur avendo un finale positivo come in questo caso, tuttavia ci tolgono un po’ di speranza in un reale cambiamento.Questa è una storia (tanto per cambiare) di oppressori e oppressi.Ma purtroppo anche di oppressi che […]

Suini torturati negli allevamenti: “È la prassi, la grande distribuzione può cambiare le cose”

Tempo di lettura:  5 minuti Una nuova indagine condotta dall’associazione Essere Animali documenta le condizioni aberranti in cui vivono oltre 9 milioni di suini all’interno degli allevamenti intensivi italiani: questa volta i riflettori sono puntati sulle scrofe gravide e poi in gestazione – costrette a trascorrere gran parte della propria vita rinchiuse all’interno di gabbie piccolissime – […]