Così il business del cacao ha distrutto la foresta amazzonica vergine del nord del Perù in soli 8 anni

La foresta pluviale di Tamshiyachu, nel Perù settentrionale, ha subìto deforestazione per fare posto a insostenibili piantagioni di cacao. Non solo il Brasile, ma anche il Perù assiste inerme alla sistematica distruzione dell’Amazzonia per meri interessi economici privati.  Le comunità locali e l’intera umanità non hanno più accesso e non possono più beneficiare di immense […]

Pubblicato in: Senza categoriagreenme.it

Uno studio sull’Hantavirus mostra che il ripristino delle foreste può ridurre il rischio di malattie zoonotiche

In estrema sintesi, l’hantavirus — che si trasmette all’essere umano dal diretto contatto con feci, saliva e urine di roditori infetti o per inalazione del virus attraverso escrementi di roditori — si diffonderebbe più rapidamente quando le foreste siano state abbattute e le popolazioni di roditori siano numericamente elevate. Sebbene le simulazioni proposte nel suddetto […]

Pubblicato in: Senza categoriagreenme.it

Così i militari di Bolsonaro hanno spianato la strada alle multinazionali, invece di proteggere Amazzonia e indigeni

Il 30 aprile, dopo quasi due anni, si chiuderà ufficialmente l’Operação Verde Brasil (“Operazione Brasile Verde”), un’operazione militare lanciata nell’agosto 2019 dal governo federale del Brasile in risposta ai vasti incendi che in quel tragico anno avevano travolto e devastato l’Amazzonia brasiliana, la più grande foresta pluviale del mondo, il nostro “polmone verde”. La durata […]

Pubblicato in: Senza categoriagreenme.it

Carne e deforestazione: gli indigeni dell’Amazzonia intentano una causa storica contro il supermercato francese

Ben 11 gruppi indigeni dell’Amazzonia, sostenuti da ONG internazionali operative negli Stati Uniti e in Francia, chiedono alla catena di supermercati francese Groupe Casino un risarcimento dei danni pari a 3.1 milioni di euro, per aver distrutto l’Amazzonia. Citata in giudizio da 11 gruppi indigeni, Casino è accusata di offrire nei propri punti vendita francesi […]

Pubblicato in: Senza categoriagreenme.it

Così la foresta amazzonica viene venduta illegalmente su Facebook Marketplace, pezzo per pezzo

La foresta amazzonica viene illegalmente, pezzo per pezzo, su Facebook, incluse aree protette e terreni riservati alle popolazioni indigene: l’orrore è stato scoperto dalla BBC. Il social network si è difeso, dal canto suo, sostenendo di essere solo un tramite. Facebook è da tempo diventato anche una piattaforma commerciale: con Facebook Marketplace, infatti, potenziali venditori […]

Pubblicato in: Senza categoriagreenme.it